Tipi di guanti medici

Tipi di guanti medicali. Scegliere i guanti adatti alle proprie esigenze. Grazie agli ultimi sviluppi dell’industria medica sanitaria odierna, la scelta dei guanti da visita medica corretti è un compito difficile. In realtà, non è tanto una questione di selezione, quanto di comprensione del funzionamento di questi guanti e di come prendersene cura. È anche necessario considerare una serie di fattori, come le allergie, la sensibilità cutanea e il comfort.

Questi guanti proteggono chi li indossa da sostanze irritanti che possono causare reazioni allergiche. Inoltre, sono indossati dal medico professionista come protezione contro i coaguli di sangue. Vengono utilizzati anche per rimuovere schizzi di sangue, coaguli di sangue e altri fluidi corporei. Non sono destinati al trasporto di strumenti, ma vengono utilizzati solo per rimuovere il sangue o altri fluidi corporei dal corpo del paziente. Esistono due tipi principali di guanti medicali: i guanti in nitrile e i guanti in lattice. I guanti in nitrile sono solitamente utilizzati negli studi dentistici, per la loro qualità di lunga durata e la loro vestibilità confortevole. I guanti in lattice sono utilizzati più spesso dagli esaminatori medici e da altri professionisti della sanità.

Il tipo di guanto da indossare dipende dal tipo di esame a cui si sta sottoponendo e dal livello di comfort durante la procedura. Ad esempio, se si devono fare degli interventi su ferite aperte, è importante indossare guanti in lattice. Anche se il medico può consigliare guanti in nitrile, è importante assicurarsi di essere a proprio agio durante la procedura. Se si ricevono punti di sutura, è importante indossare guanti in nitrile. Se la procedura è dolorosa, è sempre meglio indossare qualcosa di comodo. Inoltre, è anche importante assicurarsi che i guanti siano della misura giusta per accogliere le mani e per mantenersi a proprio agio durante la procedura.

Diversi tipi di guanti si adattano a diverse esigenze.

In genere possiamo dire che i guanti in nitrile sono spesso molto più robusti rispetto a quelli in lattice, spesso vengono anche scelti maggiormente da chi soffre di allergie al lattice. Diciamo che fino a qualche anno fa i modelli più utilizzati di sicuro era tutti in lattice, ma anche in questo campo ci sono tantissime innovazioni ogni giorno. Se volete scegliere dei guanti protettivi e capire quali modelli possono fare al caso vostro vi consiglio essenzialmente di scegliere anche in base ai consigli che troverete sulla guida all’acquisto di guanti protettivi.

Per maggiori informazioni clicca sul seguente link.

admin