Cuffie: quanti modelli esistono

Le tipologie di cuffie che troviamo in commercio al giorno d’oggi sono davvero tante. Abbiamo infatti a disposizione una miriade di modelli, che presentano tecnologie, design e struttura diversi. Ogni cuffia può avere degli accessori integrati ed essere utilizzata in diversi usi. Il motivo che spiega l’esplosione di questo mercato sta nell’aumento esponenziale di utilizzo che si è avuto negli ultimi anni. Ad oggi un paio di cuffie vengono acquistate da tantissime persone e molto spesso, ogni persona ha diversi tipi di cuffia. Sono oggetti che portiamo sempre con noi, e con l’avvento degli smartphone sono utilizzati praticamente da chiunque. Questo ha fatto sì che aumentassero sul mercato i modelli, così da poter soddisfare chiunque.

Per catalogare meglio i modelli si possono considerare due tipologie principali di cuffie. Questi due modelli differiscono fra loro per la grandezza della cuffia stessa e per l’uso specifico sostanzialmente. Quindi abbiamo dei modelli di tipo over-ear, decisamente grandi e auricolari più piccoli e maneggevoli.

Le cuffie del tipo over-ear sono cuffie che ricoprono tutto l’orecchio e sono decisamente grandi. Garantiscono un’esperienza sonora davvero ottimale, presentano sostanzialmente anche un buon confort mentre le utilizziamo. Questo modello di cuffie riesce ad isolare fisicamente l’orecchio da suoni esterni, quindi consente una qualità maggiore del suono percepito. Hanno una fascia di prezzo piuttosto varia, in genere i modelli più professionali costruiti con materiali specifici possono raggiungere anche prezzi decisamente alti. Unico lato negativo: possono essere piuttosto pesanti da indossare per diverse ore, e possono surriscaldare l’orecchio. Si tratta di modelli che comunque vengono consigliati per lavori da fonico o per i musicisti, quindi categorie che hanno bisogno della miglior resa possibile del suono. Per qualsiasi curiosità sul mondo delle cuffie cliccate sul seguente link http://migliorecuffia.it/ .

L’altro modello principale è quello degli auricolari, sono un tipo di cuffie molto piccole e molto leggere. Sono i modelli che tipicamente troviamo ovunque a prezzi anche decisamente bassi e possiamo portare in tasca sempre con noi. Sono strumenti leggeri, semplici da trasportare ovunque e sono caratterizzati da un piccolo auricolare, in gomma o plastica, che si posiziona all’interno dell’orecchio. Questa loro struttura non gli consente lo stesso isolamento acustico del modello over-ear, e quindi non permette la stessa qualità impeccabile del suono, ma presentano dei costi essenzialmente inferiori e di solito sono impiegate genericamente in molti usi diversi. Sono quel tipo di cuffia che troviamo spesso come accessorio anche negli smartphone e quindi vengono dotate anche di microfono integrato.

 

admin