Cancelletto per bambini: quando e dove installarlo

Più i bambini crescono, maggiori sono le preoccupazioni dei genitori. La missione più importante di ogni mamma e papà è quella di proteggere i propri figli. Nei primi mesi di vita il piccolo inizia già a voler conquistare la propria autonomia, iniziando a gattonare.  Una fase delicata ma al contempo importante in quanto il piccolo rafforza la sua muscolatura.

Non bisogna mai bloccarli ma al massimo spingerli ad esplorare il mondo circostante. Per evitare che naturalmente possano farsi male, bisogna correre ai ripari. I cancelletti di sicurezza rappresentano una giusta soluzione che può essere presa quando i nostri bambini hanno circa 6 mesi. Tutto quello che c’è da sapere sul momento giusto per installarli in casa è scritto su www.cancellettoperbambini.it.

Casa più sicura

Sono numerose le zone di casa che possono rappresentare un pericolo per i nostri bambini. I cancelletti di sicurezza vanno installati, infatti, in prossimità delle rampe di scale; all’altezza dei balconi o di stufe e caminetti. C’è chi suggerisce di montare un cancelletto anche in cucina dove il bambino potrebbe avvicinarsi a cassetti o al forno. Nella fase in cui gattonano tutto quello che è presente tra le quattro mura potrebbe essere un potenziale pericolo.

Le scale sono un grosso rischio per i più piccoli che potrebbero precipitare da qualche gradino e farsi seriamente male. Ecco perché le mamme e i papà provano a prevenire i danni e le lacrime, installando un cancelletto.  Esistono modelli “fissi”, che vanno fissati alla parete mediante delle viti, e altri cancelletti noti come “a pressione” che non richiedono, invece, per il montaggio fori a muri o a stipiti. Di cancelletti, inoltre, ve ne sono di vario tipo in commercio: in plastica, in legno e metallo. Molto spesso sono lavorati così bene nei dettagli tanto da diventare parte dell’arredo.

Soluzione provvisoria

Sono stati ideati anche appositi cancelletti di sicurezza per bambini da installare in prossimità della rampa di accesso delle scale a chiocciola o per tenerli a riparo da fonti di calore, come stufe e e camini. Naturalmente i cancelletti sono una soluzione provvisoria: una volta che il bambino avrà imparato a camminare, vanno smontati e rimossi da casa. Il piccolo potrebbe imparare a scavalcarli – questo intorno ai 2 anni di vita – cadendo e facendosi molto male. L’età giusta per installare tali sistemi di sicurezza in casa è quella compresa tra i 6 mesi e un anno. Trascorsa questa prima fase, sarà giunta l’ora di disinstallarli.

 

admin